Cosa fare per installare un’impianto di telecamere in azienda a norma di legge

Prima di procedere all’installazione e al uso di telecamere in aziendale bisogna procedere alla richiesta presso gli uffici dell’ispettorato del lavoro provinciale di competenza e procedere compilando l’istanza in ogni sua parte e allegare una relazione tecnica che descriva l’impianto di videosorveglianza i prodotti da installare devono essere conformi alle direttive del GDPR imposti dall’unione Europea.

Quindi come procedere:

  • Trovare la giusta posizione per l’installazione del dispositivo di registrazione dell’impianto di videosorveglianza che conserva le immagini registrate.
  • Nominare e formare il responsabile addetto alla videosorveglianza
  • Creare una relazione che riporti la quantità, il modello e la posizione delle telecamere che dovranno essere installate
  • Compilare l’istanza per l’autorizzazione all’installazione di impianti audiovisivi
  • Informare i lavoratori fornendo l’informativa sulla privacy
  • Affiggere i cartelli ben visibile e compilati dell’informativa sulla privacy

 

L’impianto videosorveglianza dovrà essere installato nel rispetto delle normative a protezione del lavoratore ,quindi non è possibile installare telecamere sul posto di lavoro di un dipendente.

Ottieni facilmente l’autorizzazione rivolgiti a un esporto nel settore richiedi un preventivo online per le province di Reggio calabria e Vibo valentia  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scarica il nostro ebook Gratuito

Compila il form e Scarica il nostro ebook Gratuito per capire la differenza tra un sistema di videosorveglianza IP Vs Analogico

You have Successfully Subscribed!